Acido Ialuronico | Medicina Estetica

Acido Ialuronico

 

L’acido ialuronico è una sostanza naturalmente prodotta dal nostro organismo e dona alla pelle elasticità, resistenza e mantenimento della forma .La sua mancanza determina un indebolimento della pelle con conseguente formazione di rughe ed altri inestetismi. Con l’avanzare dell’età la sua concentrazione nei tessuti connettivi cutanei tende tuttavia a diminuire causandone l’invecchiamento.

Da diversi anni l’iniezione di acido ialuronico, che consente di riattivare le pelli mature stimolando la funzionalità cellulare e donando alla pelle la compattezza e la lucidità perduta, viene utilizzata con successo in campo dermatologico-estetico. In particolare il trattamento a base di collagene ed acido ialuronico costituisce la base dei fillers, che si usano per colmare e spianare le rughe del viso.

Il preparato viene iniettato dal medico con un ago molto piccolo appena al di sotto della zona da trattare. L’effetto riempitivo dipende dal tipo di pelle e dalla quantità di acido ialuronico utilizzato. Il risultato estetico non è permanente, a causa del progressivo riassorbimento della sostanza che rende necessaria una ripetizione periodica dell’intervento ogni 2-12 mesi a seconda dei casi.

L’utilizzo di acido ialuronico trova applicazione anche nella correzione di altri difetti estetici, ma di questo parleremo nella prossima puntata….