Biorivitalizzazione con Plasma

Biorivitalizzazione

 

Un trattamento innovativo, molto semplice e praticamente indolore: si effettua un prelievo di sangue e lo si fa centrifugare per separare i globuli rossi e bianchi dalla parte liquida dove si trovano le piastrine.

Si preleva questa componente liquida e si aggiunge una particolare soluzione che determina la rottura delle piastrine stesse per realizzare la liberazione dei granuli in esse contenuti che giocano un ruolo fondamentale nei processi di riparazione e rigenerazione cutanea. Quindi si rinietta nella paziente questa parte del suo sangue attraverso piccole punturine su viso, collo, decolté e mani.

Dopo un paio di settimane si cominceranno ad apprezzare i risultati. La pelle diventerà più tonica, più elastica, più turgida, più fresca e giovane, uno stato che si può facilmente mantenere nel tempo.

Il Trattamento di Plasma arricchito con piastrine non è un trattamento filler o di riempimento ma una metodica biologica che tende a ripristinare le migliori condizioni vitali della nostra cute con risultati che si manifestano con miglioramenti dell’estetica.

Inoltre il ringiovanimento cutaneo così ottenuto migliorerà ulteriormente l’effetto e la durata di qualsiasi altro trattamento che verrà realizzato successivamente.