Laser CO2 Frazionato

Laser CO2 Frazionato

 

Questa metodica è un’evoluzione del laser CO2, che si chiama “frazionale”.

Con questo tipo di laser, il fascio luminoso viene emesso in modo da colpire solo dei punti microscopici, lasciandone altri intatti dai quali parte un processo di rigenerazione che permette una guarigione molto veloce e nessun disagio per i pazienti.

In profondità, a livello dermico, il laser provoca un riarrangiamento delle fibre di collagene e un’attivazione dei fibroblasti, cioè delle cellule deputate alla formazione di nuovo collagene, acido ialuronico ed elastina.

Si possono trattare i classici inestetismi del viso, come le macchie, le rughe, la perdita di elasticità e gli altri segni d’invecchiamento.